.
Annunci online

lucafortunato
Blog dal 20 settembre 2008 al 16 gennaio 2017. "Credo esista, e lo sento dentro di me, un istinto della verità" - Darwin. Nuovo Blog "Cittadino olistico" dal 28 ottobre 2015 su Blogger: www.lucafortunato.blogspot.com


Diario


20 novembre 2016

Storia matematica della mia Teoria Xylella

Storia matematica della mia Teoria Xylella

 di Luca Fortunato

 fortunato.luca73@libero.it

 

Giorno 18/11/2016

Ore 01:30

Astraggo, deduco, dalla mia Teoria Xylella in versione di testo, i parametri tecnico-scientifici del “meccanismo” e li metto in simboli: D, h, Sf, P, tr, Sm. Li osservo tutti e tutti insieme. Cerco l’intuizione matematica ……  

Ore 06:00

Arriva l’intuizione! Ed immagino la Formula (vedi post precedente). Che relaziona i parametri! Di bella è bella. Ma funzionerà? Se una formula non è bella è sicuro che non funziona. Ma se essa è bella bisogna comunque verificarne il comportamento matematico. La bellezza indica sempre un’ alta probabilità di esattezza matematica. Ma non è detto. Per darmi forza e coraggio contemplo il volto di Poincaré …….

Ore 10:20

Verifica, dunque, del funzionamento matematico. Qualche ricerca, qualche libro, qualche calcolo e …..  funziona! Ed ora? Questa funziona davvero! Mi tocca pedalare sulla bicicletta che mi sono andato a cercare!

Ore 16:30

Considerazione: deve essere Sm < Sf . Ed è giusto! Ed r può assumere i seguenti valori euristici: 0,5 , 1 , 1,5. Provo …. ed è giusto! Non ci posso credere! Sottopongo il tutto, potendolo fare fortunatamente, al parere di un matematico. Attendo la sua risposta …..

Ore 20:35

Il matematico si pronuncia: è tutto ok! E ne ricevo pure i complimenti!!!

Ore 22:00

Ma ho un problema: e P? Ho l’immagine intuitiva in testa ma non riesco ancora a trovare il modo matematico per esprimerla …..

Giorno 19/11/2016:

ho la soluzione espressiva sulla punta della lingua (matematica). Ma niente non mi viene ….. Vado a correre, con musica a palla ……. Mi aiuterà? Grande Albert, aiutami tu! Prima di dormire: preghiera laica ad Albert …… “Caro Albert a 6 anni, mentre gli altri bambini leggevano Topolino, io leggevo la tua Teoria e la capivo …. Ti ho onorato sin da giovane età …. Mi hai fatto anche diventare miope …. Ed è colpa tua se mi sono appassionato alla Scienza, in particolare alla Medicina di cui nel tempo libero, mentre gli altri ragazzi andavano nel corso, ho divorato le varie enciclopedie che mi capitava d’incontrare. Per poi arrivare al mio vero e grande amore: gli alberi, in particolare quelli dei contadini ….. e allora Grande Albert ….. non abbandonarmi proprio ora! Anche tu non credevi in Dio ma credevi nell’esistenza di un “dio” (come armonia ed equilibrio) della Natura e dell’Universo. Dunque, se non ci aiutiamo tra di noi, tra noi esseri umani ……. Anche come entità “spirituali” ………”.

Giorno 20/11/2016 (cioè oggi ….):

Mi sveglio alle ore 07:00. E bang! Mi si staglia in mente un grafico cartesiano! (….. grazie Albert!). È fatta! Ho capito il comportamento di cui è responsabile P! Mi precipito giù in tavernetta per prendere un foglio, un altro foglio e una penna ed annotare le cose che nel frattempo mi arrivano in testa ….. Un piccolo inciampo sulle scale, distratto come sempre sono, rischio di farmi male, ma riprendo l’equilibrio, ma nelle orecchie di mia moglie – che, tra l’altro, è un matematico - è già arrivato il suono del mio inciampo, “Cosa hai combinato stavolta?” mi dice. “Niente. Sto solo finendo la mia teoria” le rispondo. “Ah bene, bene. Allora è tutto normale! Buon lavoro” conclude. Amo mia moglie.

E la storia matematica continuerà con interessanti sviluppi teorico-deduttivi dalle implicazioni tecnico-pratiche notevoli che già vedo ed immagino ma che dovrò, appunto, razionalizzare in formalismo matematico (troverete, dunque, tutto il matematismo di sicuro nel mio Secondo Libro a fine 2017-inizio 2018 .... e probabilmente qualcosa anche nel mio 1° Libro in uscita natalizia 2016 - insieme alla ormai già nota e già pubblicata versione di testo della mia stessa Teoria Xylella e che è già sufficiente per agire, fare ecc.. Vedrò, valuterò).

Intanto, sul fronte della cronaca, giunge la notizia - la trovate nel Web - che le indagini giudiziarie sul caso Xylella continueranno. Motivo: novità scientifiche interessanti al vaglio degli inquirenti.

E non e' finita: faccio notare sin d'ora che la formula e' un modello generale (non generalizzato!) applicabile ad ogni uliveto (salentino, non salentino, lucano, italiano, estero ecc.) ma che nello stesso tempo diventa modello specifico e identitario d'ogni uliveto proprio grazie alla struttura con esponenti e pedice della stessa formula valorizzando i quali infatti si ottiene la carta d'identità d'ogni uliveto. Lo so, bisogna masticare teoria - e le teorie dei grandi teorici- per cogliere certe cose e certe sfumature. Ma e' così  che stanno le cose. Chi non ci riesce, o si fida e si affida oppure perderà un mondo. Ma ciò non mi riguarda. Era giusto per completare il discorso che concludo così: altra grandissima ed efficacissima verità emerge oggi in tutta la sua bellezza e cioè che la matematica traduce e deve tradurre, in un secondo tempo, in simboli, in numeri, in grafici ecc. i discorsi razionali, di testo, derivanti a loro volta da immaginazioni ed intuizioni. Altrimenti, se utilizzata in senso contrario e/o partendo da dati, misurazioni ecc., assume un carattere induttivo che conduce al Riduzionismo e ai suoi guai.

Ad maiora! Luca Fortunato

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. teoria olismo xylella

permalink | inviato da lucafortunato il 20/11/2016 alle 20:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     ottobre        dicembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

New Blog Luca Fortunato "Cittadino olistico"


AMERICA 2016: vince Trump. Ci voleva! Realtà terapeutica.

La pseudo-Sinistra è morta. Finalmente potrà rinascere

quella vera!

Articoli presenti al 16/01/2017: n. 398.

N.B. Vai nel mio Nuovo Blog "Cittadino olistico"

attivo su Blogger dal 28 Ottobre 2015:

www.lucafortunato.blogspot.com